La Pneumologia si occupa della diagnosi e del trattamento di malattie a carico dell’apparato respiratorio come tosse, asma, bronchite cronica, polmonite, enfisema, dispnea e insufficienza respiratoria, ovvero tutte le patologie e disfunzioni che interessano i polmoni.

Specialista pneumologo

Lo specialista pneumologo raccoglierà tutte le informazioni utili che riguardano il paziente analizzando a fondo la sua storia clinica e i suoi sintomi. In un secondo momento visiterà il paziente verificando lo stato dei bronchi, la pressione arteriosa e la frequenza cardiaca.

In base all’esito di una prima visita, il medico potrà ritenere necessario, prima di fornire una diagnosi, prescrivere ulteriori esami diagnostici al paziente come ad esempio la spirometria, esame molto utile e frequentemente utilizzato per studiare a fondo la situazione dei bronchi.

pneumologia-centro-diamedica-milano
spirometria-milano

Spirometria

L’esame spirometrico è il più comune e diffuso esame della funzione respiratoria, permette di valutare la fisiologia dell’apparato respiratorio, di misurare i volumi di aria presente nei polmoni e la capacità di bronchi e polmoni di consentire il corretto flusso dell’aria. In sostanza permette di conoscere lo stato dei bronchi e valutare eventuali anomalie date da chiusura e ostruzione bronchiale.