L’Ecocardiogramma color-doppler è un’importante metodica diagnostica in cardiologia che fornisce molte informazioni in “tempo reale” su tutte le strutture cardiache.

La metodica è basata sulla scansione bidimensionale delle singole strutture cardiache per mezzo dell’emissione di ultrasuoni (nell’intervallo di frequenza di 2-10 MHz) le quali rilevano le immagini che permettono di valutare eventuali alterazioni morfologiche; per l’analisi del flusso ematico viene utilizzata la tecnica color doppler imaging, che genera immagini in codifica di colore, con intensità e tonalità equivalenti alla velocità reale dei flussi endocavitari.

Il nostro fiore all’occhiello: la consegna del referto di tutti gli esami radiologici ed ecografici subito dopo l’esecuzione dell’esame.

ecocardiocolordoppler-centro-diamedica-milano

Ecocardiogramma

L’indagine è indicata per l’analisi ed il monitoraggio delle cardiopatie congenite e per tutti i soggetti con problemi alle valvole cardiache o con fatica nella respirazione; per coloro che hanno avuto infarti miocardici o soffrono di scompensi cardiaci; per escludere o confermare patologie sospette emerse durante la visita cardiologica; per chi soffre di ipertensione arteriosa o chi si è sottoposto ad un intervento cardiaco.

L’Ecocardiocolordoppler è una metodica non invasiva e ripetibile, e dura 20 minuti circa.